"The inspiration moves from the enchantment of a gesture or an expression, in which I read intuitions, fantasies or slight concerns, and references to contiguous worlds: glimpses of nature, surreal elements, animals that live in freedom, flights of airplanes and gliders. The subjects on the canvas become the protagonists of barely mentioned stories that border on dreams, within airy and suspended atmospheres, immersed in an indefinite time".

Born in Turin, Annaluce Aglietto attended the artistic hight school in Vercelli and graduated   from the Academy  of Fine Arts in Venice. After a scholarship in the painting workshop of the Teatro La Scala in Milan, she moved to Rome, where she lives and works. Her artistic career includes an intense activity as a set designer, both for cinema, theater and television. In the last few years, howerver, she has move away from that profession, devoting herself more to painting.                 

IMG_8328rbc_edited.jpg

solo shows

  • 2020 -  “Movimenti di un’anima”. Polo Museale di Gualdo Tadino (PG). A cura di Catia Monacelli

  • 2018  - "Racconti sospesi" - Mo.C.A Studio/Gallery Roma. Catalogo.Testo critico Giovanni Soccol.

group exhibitions

  • 2022  "49° Premio Sulmona". Presidente Vittorio Sgarbi. Patrocinio del Consiglio dei Ministri, della presidenza del Senato della Repubblica e presidenza della Camera dei Deputati. Catalogo

  • 2020-2022 - “De Rerum Natura”. A cura di Ilario Luperini. Chiostro di S. Agostino. Pietrasanta 2019. Villa Paolina Viareggio 2022

  • 2019 - “46° Premio Sulmona”. Presidente Vittorio Sgarbi. Patrocinio del Consiglio dei Ministri, della presidenza del Senato della Repubblica e presidenza della Camera dei Deputati. Catalogo

  • 2019 -  “Splash” a cura di Giorgio di Genova- Scuderie Palazzo Chigi –Soriano nel Cimino. Catalogo 

  • 2018 - “Faces- I volti dell’Uomo” – Villa Brentano – Busto Garofolo (MI)

  • 2018 - “Paratissima” . Galleria Indipendent artist- Torino

  • 2018  - “BICc Biennale internazionale della Calabria Citra” Museo Comunale Praia a Mare. Curatori: Giorgio di Genova, Enzo Le Pera, Maurizio  Vitiello. Catalogo

  • 2018 “45° Premio Sulmona”. Presidente Vittorio Sgarbi. Patrocinio dl Consiglio dei Ministri, della presidenza del Senato della Repubblica e presidenza della Camera dei Deputati. Catalogo

  • 2018  "StregArti. Premio Arco di Traiano". A cura di Giorgio Di Genova. Palazzo Paolo V. Benevento. Catalogo. Il dipinto “Giovane Maga” è stato acquisito dal Comune per il costituendo Museo

  • 2017  "Prospettive del terzo millenio". A cura di Giorgio Di Genova e Enzo Le Pera. Museo Maca. Acri. Catalogo.

  • 2017 - “44° Premio Sulmona”. Presidente Vittorio Sgarbi. Patrocinio del Consiglio dei Ministri, della presidenza del Senato della Repubblica e presidenza della Camera dei Deputati. Catalogo

  • 2017 Segnalazione su catalogo "Premio Combatct Prize" curatore Paolo Batoni

  • 2016 - "Finalisti Premio Arte 2016" Palazzo Reale Milano. Cairo Editore. 

  • 2016 - “Etiam periere ruinae- Tivoli incontra Palmira”. A cura di Chiara Strozzieri. Scuderie Estensi. Tivoli. Catalogo

  • 2016 - “Arte no Caste” A cura di Chiara Strozzieri. Palazzo Fibbioni. L’Aquila. Catalogo

  • 2014 - “Biennale d’Arte Creativa di Viterbo” Patrocinio Regione Lazio e Città di Viterbo. Catalogo

  • 2012-2013-2014 - “Fragili Bellezze” Palazzo Panichi a Pietrasanta. Patrocinio città di Pietrasanta e Lucca

  • 2011 - Torino. “Padiglione Italia - Biennale di Venezia”. Curatore Vittorio Sgarbi. Catalogo

 

Curriculum scenography

Television movies

  • 1999 “Le ali della vita”. directed by Stefano Reali. Tv movie. Canale 5

  • 2001 “Le ali della vita II” directed by Stefano Reali. Tv movie. Canale 5

Theater

  • 2011 “Il Dio conteso” . Testo e regia di Adriana martino. Teatro India Roma

  • 2010 “Ladro di Razza”. Testo di Gianni Clementi. Regia di Stefano Reali. Sala Umberto Roma

  • 2008 “L’illusione di Dio”. Testo e regia di Adriana martino. Teatro India Roma

  • 2008 Progettazione teatro “Gian Lorenzo bernini” di Ariccia

  • 2007 “I parenti terribili” di J. Cocteau . Regia di Adriana Martino. Teatro dell’Orologio Roma

  • 2006 “Freddo” di Lars Noren. Regia di Adriana Martino. Teatro India Roma

  • 2006 “Il Pellicano” di A. Strinberg. Regia di Michele Branca. Teatro Furio Camillo

  • 2006 “L’amore di Fedra” di Sarah Kane. Regia di Adriana Martino. Teatro dell’Orologio

  • 2006 “Hilda” di Mariane N’Diaye. Regia di Adriana Martino. Teatro Belli Roma

  • 2005 “Donne” Testo e regia di Adriana Martino. Teatro dell’Orologio Roma

  • 2005 “Elettra” di M. Yourcenar. Regia di Adriana martino. Teatro dell’Orologio Roma

  • 2003 “Vox” testo e regia di Giacomo Zito. Teatro Petrolini Roma

  • 2003 “Confusioni” di Alan Ayckbourn. Teatro Ghione Roma

  • 2002 “Wit” di Margaret Edson. Teatro Valle Roma

  • 2002 “Sogni da Glande” testo e regia di Giacomo Zito

  • 2002 “Na quaterna de quattro scontenti” regia di Adriana Martino. Teatro Ghione Roma

  • 2001 “La Traviata” regia di Simona Marchini. Festival di Todi

  • 2001 “Il lupo” testo di Nino Frassica. Regia di Bruno Colella. Teatro comunale “D’Annunzio” Latina

  • 2001 “Two” di Jim Cartwright. Regia di Adriana martino. Teatro Belli Roma

  • 2000 “Miseria e grandezza nel camerino n°1” di G. De Chiara. Regia di Giacomo Zito. Teatro Petrolini Roma 1999 “L’innesto” di Pirandello. Regia di Adriana Martino. Teatro Ghione Roma

  • 1998 “Come gocce su pietra rovente” di Fassbinder. Regia di Adriana Martino. Teatro dell’Orologio Roma 1995 “Due Galline sedute a conversare” regia di Adriana martino. Teatro dell’Orologio Roma

  • 1994 “Belushi” testo e regia di Mario Moretti. Teatro dell’Orologio Roma

  • 1994 “Da me o de te? Di R. Rayton regia di Stefano reali

  • 1994 “Donna di un uomo” Regia di Maria Rosa Rinaldi. Teatro dell’Orologio. Roma

  • 1994 “Regista a luci rosse” adattamento di T. Sherman. Regia di Adriana Martino. Teatro belli Roma

  • 1990 “Madame Butterfly” Regia di Stefano Piacenti. Teatro Civico di Vercelli

Collaborations

  • 2012 “Christ the Lord” directed by Cyrus Nowrasteh. Scenografia. Francesco Frigeri (designer)

  • 2011 “Benvenuti a tavola” . Regia di Lucio Pellegrini. Scenografia Virginia Vianello. Serie tv (disegnatrice) 2010 “Marco D’Aviano” scenografia pre-preparazione Francesco Frigeri (disegnatrice)

  • 2007 “Baaria la porta del vento” regia di G. Tornatore. Scenografia di Maurizio Sabatini. Film (disegnatrice)

  • 2007 “Aldo Moro” regia di Gianluca Tavarelli. Scenografia di Francesco Bronzi. Film tv (arredatrice) 2006 “Il giudice Mastrangelo” regia di Enrico Oldoini. Serie tv (arredatrice)

  • 2005 “Onore e rispetto” regia di Salvatore Samperi. Scenografia Virginia Vianello. Serie tv (arredatrice) 2004 “Diritto di difesa”. Regia di F. Lazzotti e D. Majorca. serie tv Rai (arredatrice)

  • 2004 “Volersi bene” regia di Luca Manfredi. Scenografia di Mariangela Capuano. Film tv (arredatrice)

  • 2003 “Helen of Troy”. Regia di J. Harrison. Scenografia di Jeam Allen. Film tv (arredatrice)

  • 2002 “Elisa di Rivombrosa” Regia di Cinzia Torrini. Scenografia di Marisa Rizzato (assistente)

  • 2002 “Il destino ha quattro zampe” Regia di T.Aristarco. Scenografia Cappellini e Licheri. Film tv (arredatrice) 1999 “L’amante perduto” . Regia di Roberto Faenza. Scenografia di Giovanni Natalucci. Film (arredatrice) 1998 “Un nero per casa” Regia di Gigi Proietti. Scenografia Giantito Burchiellaro. Film tv (assistente)

  • 1997 “I guardiani del cielo” Regia di A. Negrin. Scenografia di Giantito Burchiellaro. Film tv (assistente) 1997 “Grazie di tutto” Regia di Luca Manfredi. Scenografia di Mariangela Capuano. Film (arredatrice) 1996 “Camere da letto” Regia di Simona Izzo. Scenografia di Mariangela Capuano. Film (assistente) 1996 “Come mi vuoi” Regia di Carmine Amoroso. Film (assistente)

  • 1996 “Ultimo Minuto” programma tv Rai Tre. Scenografia di G. Castelli. (assistente)

  • 1996 “L’albero Azzurro” programma tv. Rai 2. Scenografia di cappellini e Licheri. (disegnatrice)

  • 1996 “Fantastica” programma tv . Rai 1. Scenografia Cappellini e Licheri

  • 1995 “I cervelloni” programma tv. Rai 1. Scenografia Cappellini e Licheri. (assistente e disegnatrice) 1995 “Il prezzo della vita” Regia di Stefano reali. Scenografia di Mariangela Capuano. Film tv (assistente) 1994 “per amore e per Diletto” Di Gigi Proietti. Scenografia di Cappellini e Licheri. Teatro olimpico Roma 1994 “Belli Freschi” programma tv. Canale 5. Scenografia cappellini e Licheri: (disegnatrice)

  • 1993 “Amerindia” programa tv. Rai 1. Scenografia Cappellini e Licheri. (disegnatrice)

  • 1993 “Partita doppia” programma tv. Rai 1. Scenografia Cappellini e Licheri. (assistente e disegnatrice) 1992 “Luna di Miele” programma tv. Rai 1. Scenografia Cappellini e Licheri. (assistente e disegnatrice) 1991 “Piacere Rai 1” programma tv. Rai 1. Scenografia Cappellini e Licheri (disegnatrice)

  • 1991 “Domenica in” programma tv. Rai 1. Scenografia Cappellini e Licheri (disegnatrice)

  • 1993 “Seratissima” programma tv. Canale 5. Scenografia cappellini e Licheri.(disegnatrice)

  • 1993 “A me gli occhi bis” Di Gigi Proietti. Scenografia di Cappellini e Licheri. Teatro Olimpico Roma

  • 1990 “I ragazzi del Muretto” Regia di Tomaso Sherman. Serie tv (assistente)

  • 1989 “Stiamo attraversando un brutto periodo” Regia di R. Roberti. Film (assistente)

  • 1989 “Le cinque rose di Jennifer” Regia di Tomaso Sherman. Film (assistente)